WILLKOMMEN BEI DEN HARTMANNS

Warner Bros.Entertainment Switzerland GmbH

TITOLI
Originale
WILLKOMMEN BEI DEN HARTMANNS
deutsch
français
italiano

DATA D'INIZIO
Svizzera
03.11.2016
Svizzera tedesca
03.11.2016
Svizzera romanda
NOREL
Ticino
NOREL
NUMERO DI VISITATORI

Il numero di visitatori elencati rappresenta ciò che è stato riportato e registrato per questo film a partire dalla data di uscita.

Svizzera
106'763
Svizzera tedesca
106'763
Svizzera romanda
Ticino

CAST & CREW
Regia
Simon Verhoeven
Produttore
Simon Verhoeven
Michael Verhoeven
Soggettista
Simon Verhoeven
Musica
Attore
Senta Berger
Heiner Lauterbach
Palina Rojinski
Elyas M'Barek
Florian David
Uwe Ochsenknecht
L'ETÀ D'ACCESSO

Dall’1.1.2013, tutti i film proiettati pubblicamente nei cinematografi sono classificati per categorie d’età dalla "Commissione svizzera del film e della tutela dei giovani". L’età indicata ("Permesso a partire da") esprime il fatto che, a partire da quell’età, la visione del film non dovrebbe comportare alcun danno per un bambino/giovane. Un bambino/giovane che ha raggiunto tale età può dunque vedere il film da solo. Se egli è accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale, tale soglia d’età può essere ridotta al massimo di due anni (ad esempio, "permesso a partire da 10 anni" significa che l’interessato che ha raggiunto tale soglia d’età potrà accedere da solo alla visione, mentre un interessato che ha raggiunto gli 8 anni d’età potrà accedervi solo se accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale.
"Consigliato a partire da" significa che un bambino/giovane è in grado comprendere il contenuto del film a partire da quell’età.
Ulteriori informazioni all’indirizzo: filmrating.ch

L'età legale
12
Età consigliata
-
Cantone ZH
J12

CONTENUTO

In questa nuova commedia, Simon Verhoeven si è concentrato sulla famiglia Hartmann documentando l’acutizzare dei problemi quando mamma Angelica - contro il volere di suo marito e malgrado la pressione e la follia dei nostri tempi - decide di dare ospitalità ad un profugo di nome Diallo.

IMMAGINI