Lucky

Xenix Filmdistribution GmbH

TITOLI
Originale
Lucky
deutsch
français
italiano

DATA D'INIZIO
Svizzera
26.10.2017
Svizzera tedesca
18.01.2018
Svizzera romanda
13.12.2017
Ticino
26.10.2017
NUMERO DI VISITATORI

Il numero di visitatori elencati rappresenta ciò che è stato riportato e registrato per questo film a partire dalla data di uscita.

Svizzera
27'645
Svizzera tedesca
22'339
Svizzera romanda
4'739
Ticino
567

CAST & CREW
Regia
John Carroll Lynch
Produttore
Greg Gilreath
Adam Hendricks
John Lang
Danielle Renfrew Behrens
Ira Steven Behr
Richard Kahan
Soggettista
Logan Sparks
Drago Sumonja
Musica
Elvis Kuehn
Attore
Harry Dean Stanton
David Lynch
Ron Livingston
L'ETÀ D'ACCESSO

Dall’1.1.2013, tutti i film proiettati pubblicamente nei cinematografi sono classificati per categorie d’età dalla "Commissione svizzera del film e della tutela dei giovani". L’età indicata ("Permesso a partire da") esprime il fatto che, a partire da quell’età, la visione del film non dovrebbe comportare alcun danno per un bambino/giovane. Un bambino/giovane che ha raggiunto tale età può dunque vedere il film da solo. Se egli è accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale, tale soglia d’età può essere ridotta al massimo di due anni (ad esempio, "permesso a partire da 10 anni" significa che l’interessato che ha raggiunto tale soglia d’età potrà accedere da solo alla visione, mentre un interessato che ha raggiunto gli 8 anni d’età potrà accedervi solo se accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale.
"Consigliato a partire da" significa che un bambino/giovane è in grado comprendere il contenuto del film a partire da quell’età.
Ulteriori informazioni all’indirizzo: filmrating.ch

L'età legale
8
Età consigliata
14
Cantone ZH
J14

CONTENUTO

Lucky, un novantenne ateo dal carattere fermamente indipendente, è sopravvissuto, nonostante il vizio del fumo, a tutti i coetanei che abitavano nella sua cittadina sperduta nel deserto. Ora si trova sull’orlo del baratro esistenziale, spinto a confrontarsi con l’esplorazione di sé, che conduce a quell’illuminazione così spesso irraggiungibile.


IMMAGINI


© Xenix Filmdistribution GmbH