Coco chanel & igor stravinsky

Frenetic Films AG

TITOLI
Originale
Coco chanel & igor stravinsky
deutsch
français
italiano

DATA D'INIZIO
Svizzera
06.01.2010
Svizzera tedesca
06.05.2010
Svizzera romanda
06.01.2010
Ticino
28.05.2010
NUMERO DI VISITATORI

Il numero di visitatori elencati rappresenta ciò che è stato riportato e registrato per questo film a partire dalla data di uscita.

Svizzera
15'446
Svizzera tedesca
10'344
Svizzera romanda
4'927
Ticino
175

CAST & CREW
Regia
Jan Kounen
Produttore
Chris Bolzli
Claudie Ossard
Soggettista
Chris Greenhalgh
Musica
Gabriel Yared
Attore
Anna Mouglalis
Mads Mikkelsen
Yelena Morozova
Natacha Lindinger
L'ETÀ D'ACCESSO

Dall’1.1.2013, tutti i film proiettati pubblicamente nei cinematografi sono classificati per categorie d’età dalla "Commissione svizzera del film e della tutela dei giovani". L’età indicata ("Permesso a partire da") esprime il fatto che, a partire da quell’età, la visione del film non dovrebbe comportare alcun danno per un bambino/giovane. Un bambino/giovane che ha raggiunto tale età può dunque vedere il film da solo. Se egli è accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale, tale soglia d’età può essere ridotta al massimo di due anni (ad esempio, "permesso a partire da 10 anni" significa che l’interessato che ha raggiunto tale soglia d’età potrà accedere da solo alla visione, mentre un interessato che ha raggiunto gli 8 anni d’età potrà accedervi solo se accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale.
"Consigliato a partire da" significa che un bambino/giovane è in grado comprendere il contenuto del film a partire da quell’età.
Ulteriori informazioni all’indirizzo: filmrating.ch

L'età legale
Non classificato
Età consigliata
Non classificato
Cantone BS
14/11
Cantone BE
14/12
Cantone GE
12 (16)
Cantone ZH
E

CONTENUTO

Parigi 1913, Coco Chanel è tutta devota al suo lavoro e vive una grande e fortunata storia d'amore con Boy Capel. Al teatro degli Champs Elysées, Igor Stravinsky presenta La Sagra della Primavera. Coco ne è soggiogata. Ma il balletto e la musica, giudicati troppo moderni e anticonformisti, sono sonoramente fischiati da una platea sull'orlo della rivolta. 7 anni più tardi, Coco, nonostante abbia finalmente ottenuto il grande successo, è devastata dalla morte di Boy avvenuta in un incidente stradale. Igor, fuggito dalla rivoluzione russa, è rifugiato a Parigi. I due si conoscono. L'incontro è elettrizzante. Coco propone a Igor, completamente rovinato, di orpitarlo nella sua villa a Garches dove potrà lavorare tranquillamente. Igo si stabilisce lì con moglie e figli. Comincia allora una appassionata relazione tra i due creatori...


IMMAGINI


© Frenetic Films AG

Utilizziamo i cookies e tecnologie simili per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito web. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare la nostra informativa sulla privacy. Continuando a utilizzare questo sito web, l'utente acconsente al nostro utilizzo di cookies e tecnologie simili.
Chiudere la nota